Laboratorio di Materiali e Dispositivi Innovativi - MaDI

Laboratorio di Materiali e Dispositivi Innovativi - MaDI

Descrizione delle Attività

Il laboratorio MaDI si occupa dello studio delle proprietà elettroniche, chimiche ed ottiche di materiali innovativi nanostrutturati: (1) Le superfici intelligenti funzionali, progettate per svolgere funzioni specifiche, come il controllo della riflessione della luce, della bagnabilità, dell’adesione etc., per applicazioni in diversi campi scientifici e tecnologici (ottica e immagazzinamento della luce, biologia e crescita cellulare, aereodinamica e super-idrofobicità). (2) I materiali bidimensionali per applicazioni in ottica ed elettronica (LED, Display touchscreen, nuova generazione di circuiti elettronici); La peculiarità del laboratorio è quella di impiegare tecniche diverse e complementari capaci di fornire un quadro di insieme del materiale analizzato molto più accurato di quello che ciascuna delle tecniche è in grado di fornire singolarmente.  In particolare, i metodi di indagine includono la microscopia ottica confocale, la microscopia Raman confocale, la microscopia a forza atomica (Atomic Force Microscopy, AFM) e la microscopia ottica in campo vicino (Near-Field Scanning Optical Microscopy, SNOM).

 

Attività di misura 1: Microscopia a forza atomica (Atomic Force Microscopy, AFM)

Area tematica: Qualificazione di Processi e Prodotti Industriali

Settore: Fisica

Strumentazione principale: Microscopio Alpha 300 RAS prodotto dalla WITec

 

Attività di misura 2: Microscopia Raman confocale

Area tematica: Qualificazione di Processi e Prodotti Industriali

Settore: Fisica

Strumentazione principale: Microscopio Alpha 300 RAS prodotto dalla WITec

 

Date

25 Maggio 2021

Tags

Fisica