Progetto-Emergenza-Sanitaria-COVID-19

Bando: POR FESR CAMPANIA 2014/2020 O.S. 1.3 - AZIONE 1.3.1. DG 10

AVVISO PUBBLICO per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la realizzazione di servizi di ricerca e sviluppo per la lotta contro il Covid-19 (DGR n. 140 del 17 marzo 2020)

Titolo del Progetto: "Potenziamento Presidio Operativo Federico II per Emergenza Sanitaria COVID-19" - CUP B24E19000250007

Ente finanziatore: Regione Campania

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

L’Università degli Studi di Napoli Federico II ha istituto un Presidio Operativo presso il CeSMA per supportare il tessuto industriale e gli enti di Governo Regionale e Nazionale nella gestione e nel superamento della emergenza COVID-19. Il presidio si configura come una struttura scientifica, tecnica e amministrativa agile, adatta a instradare rapidamente le competenze e le attività delle strutture laboratoriali di Ateneo verso il contrasto all’emergenza.

Il presidio è organizzato su 4 Pillar rappresentativi delle aree tematiche principali individuate a livello nazionale ed internazionale, per gestire l’emergenza COVID-19 nel breve e medio termine: I Dispositivi di protezione individuali; II Respiratori artificiali per reparti di terapia intensiva, III Strumenti e metodologie per la diagnosi del COVID-19, IV Monitoraggio, prevenzione e controllo della diffusione del COVID-19.

OBIETTIVI

Il progetto mira a sviluppare:

  • soluzioni innovative per DPI e mascherine, anche attraverso un intenso trasferimento tecnologico tra università e aziende campane, ottimizzando aspetti di sostenibilità ambientale di materiali, prodotti e processi;
  • sviluppo di un prototipo di respiratore artificiale per reparti di terapia intensiva, funzionante secondo le specifiche definite insieme a personale medico specializzato secondo la normativa vigente;
  • potenziare la capacità diagnostica in maniera capillare attraverso la realizzazione di test genetici pronti (point-of-care-PoC) economici, rapidi ed affidabili da eseguirsi periodicamente sulla popolazione;
  • sviluppo, integrazione ed impiego sul campo di tecnologie per il Monitoraggio e Controllo.
RISULTATI

I Principali risultati scientifici raggiunti sono:

  • Prototipo del sistema di Prove di Filtrazione Batterica;
  • Prototipo di camera di prova per DPI secondo la norma EN149;
  • Prototipo di impattore multistadio per misura di polveri e bioaerosol;
  • Prototipo preliminare di MVM sottoposto a test di laboratorio;
  • Implementazione di un sistema RT-PCR (Reverse Transcriptase-Polymerase Chain Reaction);
  • Sono stati sviluppate soluzioni prototipali che prevedono l’utilizzo dei droni nelle attività di monitoraggio.
Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale
Fesr
Unione Europea
Unione Europea
Repubblica Italiana
Regione Campania
CeSMA
CeSMA
it Italian en English

Cerca nel portale